fbpx

Escursioni a Zanzibar:
Quali fare e quanto costano.

Zanzibar è un’isola fantastica e sarebbe un peccato limitarsi a vedere solo ciò che circonda l’hotel o il villaggio in cui alloggiate. Quali sono le escursioni a Zanzibar consigliate per visitare gli angoli più belli dell’isola? Quali sono i prezzi delle escursioni?
Bhè vi diciamo subito che la scelta è vasta. Zanzibar offre escursioni sia di interesse storico culturale che naturalistico. Escursioni per gli amanti del mare e dello snorkeling e per i più esperti appasionati di diving e immersioni. Per i più sportivi o per chi adora scoprire la storia culturale di un posto. Le escursioni sono adatte a coppie, giovani, meno giovani, viaggiatori solitari o famiglie. Ogni escursione ha le sue caratteristiche e ve le illustreremo tutte una ad una. Vivere l’esperienza di qualche escursione è sempre consigliato tra le cose da fare a Zanzibar.

Consigli sulle escursioni a Zanzibar

L’isola offre diverse attrattive differenti come tipologia. Siccome i giorni a disposizione per la vacanza  solitamente sembrano sempre volare via, vi consigliamo di fare un mini programma per alternare giornate di relax a giornate di tour ed escursioni più impegnativi.
Se avete intenzione di effettuare molte escursioni tenete in considerazione il punto in cui alloggiare: una zona centrale dell’isola potrebbe agevolare lo spostamento dato che c’è sempre da percorrere una tratta in auto o bus che può diventare più o meno impegnativa a seconda di dove siete posizionati. Inoltre bisogna tenere conto che maggiore è la distanza dal punto di partenza, maggiore sarà il costo dell’escursione.

ZANZIBAR: ESCURSIONI CON BEACH BOYS,
GUIDE LOCALI O VILLAGGIO.

A Zanzibar avete più scelte su come e con chi effettuare le vostre escursioni preferite.

A nostro parere alcune è meglio effettuarle in autonomia, altre con guide specializzate. Accanto ad ogni proposta di escursione vi segnaleremo cosa consigliamo in base alla nostra esperienza e a quella riportata da molti turisti.

ESCURSIONI CON IL RESORT

Le escursioni organizzate tramite il resort dove alloggiate hanno sicuramente un vantaggio: la comodità di partire direttamente dall’hotel e il fatto di essere con un gruppo di altri turisti che alloggiano nel vostro stesso resort. A discapito ne va il prezzo. Solitamente costano di più rispetto alle altre organizzazioni perchè il Tour Operator incassa una commissione sul prodotto che vende. Affidabilità e sicurezze sono caratteristiche non da poco però per alcune escursioni, soprattuto quelle via mare.

ESCURSIONI CON I BEACH BOYS

I Beach Boys sono i ragazzi locali che troverete ad assaltare le rive delle spiagge più ricche di resorts. La loro attività (non legalizzata) sta proprio nel guadagnare vendendo escursioni con Beach Boys ai turisti. I più organizzati si appoggiano a compagnie più affidabili, i meno organizzati vanno un pò allo sbaraglio. Noi consigliamo di favorire lo sviluppo locale e preferire guide con regolare licenza. Non è corretto penalizzare chi paga le tasse e cerca di evolversi a favore di chi campa alla giornata vendendo abusivamente.

ESCURSIONI CON GUIDE LOCALI

A zanzibar si possono effettuare molte escursioni grazie a guide locali che parlano perfettamente l’italiano. Ci sono compagnie specializzate in escursioni che sono altamente affidabili e hanno partenze quasi ogni giorno. Spesso i contatti per organizzare l’escursione con loro sono reperibili in città (Stone Town). Dovete valutare a livello di costi qual’è la vostra convenienza in funzione anche alla comodità.

Escursioni a Zanzibar in autonomia

Come effettuare le escursioni a Zanzibar? Ci sono escursioni che certamente potrete decidere di effettuare senza il suppporto di guide specializzate. Le più fattibili sono quelle al Baraka Aquarium, ai villaggi locali, il tour delle spezie, la Jozani forest, il tour di Stone Town (se preferite girare senza guida).
Muoversi autonomamente sull’isola non è semplicissimo. Il noleggio dell’auto non è diffuso come in molte altre zone del mondo e bisogna avere qualche giusta conoscenza per affittare un’auto senza ricevere fregature. Vi ricordiamo che la guida è all’inglese (a destra) e bisogna prenderci un pò la mano. Vi segnaliamo inoltre che la polizia locale ferma frequentemente i turisti ai posti di blocco e serve conoscere bene l’inglese (o meglio il kiswahili) e aimè lasciare qualche “mazzetta” al passaggio.

Meglio sicuramente affidarsi ad un tassista di fiducia che vi faccia da driver e guida per escursioni “di terra”.
Se vuoi organizzare escursioni meno turistiche e in maniera più autonoma senza doverti aggregare a grossi gruppi, ti spieghiamo come fare durante la nostra video call di supporto.

Assicurazione medica obbligatoria

Da Maggio 2023 per entrare a Zanzibar occorre, oltre al visto, il certificato di un’assicurazione sanitaria. Noi ogni anno rinnoviamo l’assicurazione Heymondo per i nostri viaggi. È intuitiva e personalizzabile in base alle esigenze di ogni viaggiatore. Ha tariffe vantaggiose e offre inoltre a tutti i lettori Easy Zanzibar uno sconto del 10%! Clicca sotto e visualizza il tuo preventivo scontato in 1 solo minuto.

assicurazione viaggio heymondo zanzibar

1 – ESCURSIONE A PRISON ISLAND

È un isola raggiungibile in barca partendo da Stone Town. Dista circa 6 km quindi la traversata è breve.
Prison Island fu disabitata fino al 1860, quando venne trasformata dagli arabi in un luogo di detenzione per schiavi. Nel 1893, il Primo Ministro britannico di Zanzibar acquistò Prison Island dagli arabi e vi fece costruire la prigione (da qui il nome), che però non venne mai utilizzata come tale. All’inizio del XX secolo, con il dilagare della febbre gialla Prison Island venne adibita a luogo di quarantena e la prigione venne convertita in ospedale.
Il tour è interessante soprattutto se una guida preparata vi spiega tutta la storia con passione e attenzione. L’isola è ora divenuta un “punto di accoglienza” di una specie di tartarughe giganti delle Seychelles. Ci sono addirittura esemplari che oltrepassano i 200 anni di età!

E’ un’escursione adatta a famiglie e bambini e viene abbinata al pranzo a Nakupenda (vedi di seguito).

LA NOSTRA VALUTAZIONE

Consigliato
Interesse culturale
Interesse naturalistico
Adatto a famiglie
Romantico
Prezzo Visita

Il nostro consiglio

Portatevi una bottiglietta di acqua e un riparo in testa per il sole perchè potreste capitare su Prison Island in tarda mattinata, quando il sole è molto caldo.

2 – ESCURSIONE A NAKUPENDA

Alla domanda : “Zanzibar, cosa vedere?” Bhè una risposta è sicuramente Nakupenda!
L’escursione a Nakupenda è adatta proprio a tutti: dalle famiglie con bambini alle coppie che vogliono trascorrere una giornata di relax in mezzo all’Oceano Indiano.

Nakupenda è una striscia di sabbia in mezzo al mare che compare durante il giorno e scompare con l’alta marea. Sembrerà di vivere qualche ora in un atollo sperduto.
Si raggiunge in pochi minuti di barca una volta lasciata Prison Island. All’arrivo potrete buttarvi in acqua per una rinfrescata (anche se la troverete comunque calda in gran parte dell’anno). Gli amanti dello snorkeling potranno godersi la moltitudine di stelle marine colorate che riempiono il fondale.

Nel frattempo lo staff starà preparando per voi l’area per il pranzo. Una volta pronto potrete ripararvi all’ombra dei kanga (parei tipici) e gustare specialità culinarie tipiche di Zanzibar, oltre alle classiche aragostelle alla griglia.
L’abbondanza e la qualità del pranzo dipenderanno da chi sceglierete per l’organizzazione della vostra escursione.

L’escursione a Nakupenda viene generalmente abbinata alla visita a Prison Island.
Nel tempo è diventata un’escursione molto battuta e questo ha portato inevitabilmente ad ammassamento turistico. Nei nostri viaggi di gruppo l’abbiamo sostituita con una lingua di sabbia più distante ma deserta. Non è però possibile raggiungere queste alternative se non con barca privata.

LA NOSTRA VALUTAZIONE

Consigliato
Interesse culturale
Interesse naturalistico
Adatto a famiglie
Romantico
Prezzo Visita

Il nostro consiglio

Portatevi maschera e boccaglio per qualche nuotata come si deve in quest’acqua cristallina.

In alta stagione non aspettatevi di trovare la lingua di sabbia tutta per voi. Ovviamente l’affluenza turistica è alta data la bellezza del posto.

Per l’escursione a Nakupenda vi consigliamo la guida Aliboni dell’agenzia locale SasaaTour. E’ zanzibarino ma parla molto bene l’italiano. E’ molto disponibile e ha uno staff di guide locali molto preparate.
Compilando il modulo a fianco lo potete contattare direttamente per info o per prenotare l’escursione.
In alternativa potete inviargli un whatsapp al numero +255 777 415 663.

    Richiesta informazioni per l'escursione Nakupenda

    Nome*

    Telefono*

    Mail*


    Data arrivo*


    Data partenza*

    Ai sensi del GDPR/Reg UE 2016/679, autorizzo al trattamento dei dati personali trasmessi per poter ricevere il buono sconto via mail.

    3 – ESCURSIONE SAFARI BLU

    L’escursione Safari Blu è l’escursione più adatta ai veri amanti del mare e dello snorkeling.

    Trascorrerete una giornata esplorando fantastici angoli di mare nell’area protetta di Menai Bay.
    Viaggerete a bordo di una imbarcazione locale (dhow) che si fermerà per delle tappe di bagni e snorkeling. La zona è caratterizzata dalla presenza di numerosi delfini che sarà facile avvistare o addirittura i più fortunati potranno fare con loro un bagno a distanza super ravvicinata.

    Il pranzo sulla spiaggia è caratterizzato da piatti locali e frutta a volontà. Avrete modo di rilassarvi e prendere un pò di sole prima di riprendere la navigazione.

    Il tour prevede inoltre il passaggio e la sosta nella caratteristica laguna di mangrovie dove potrete tuffarvi in una vera piscina naturale che cambia aspetto a seconda della marea e ammirare il magnifico Baobab secolare.

    LA NOSTRA VALUTAZIONE

    Consigliato
    Interesse culturale
    Interesse naturalistico
    Adatto a famiglie
    Romantico
    Prezzo Visita

    Il nostro consiglio

    E’ una escursione molto adatta a chi ama nuotare. Se non siete amanti dei bagni o privilegiate solo aree dove si tocca vi consiglieremmo altre escursioni. Nelle tappe dedicate allo snorkeling potete  restare in barca ma per esperienza ve lo sconsigliamo perchè rimanere a lungo su una barca ferma accentua i problemi di mal di mare.

    Per l’escursione Safari Blu vi consigliamo la guida Aliboni dell’agenzia locale SasaaTour. E’ zanzibarino ma parla molto bene l’italiano. E’ molto disponibile e ha uno staff di guide locali molto preparate.
    Compilando il modulo a fianco lo potete contattare direttamente per info o per prenotare l’escursione.
    In alternativa potete inviargli un whatsapp al numero +255 777 415 663.

      Richiesta informazioni per l'escursione Safari Blu

      Nome*

      Telefono*

      Mail*


      Data arrivo*


      Data partenza*

      Ai sensi del GDPR/Reg UE 2016/679, autorizzo al trattamento dei dati personali trasmessi per poter ricevere il buono sconto via mail.

      4 – ESCURSIONE A STONE TOWN

      Tra le cose da vedere a Zanzibar c’è certamente la sua capitale!
      La visita a Stone Town
      è l’escursione con più carattere storico/culturale. Una visita alla capitale è consigliata a chi vuole comprendere il fulcro dell’isola, con i suoi aspetti storici, economici, religiosi, culinari. Non aspettatevi di vedere le bellezze di Roma ma affrontate questa esperienza cercando di contestualizzarla.

      Potrete passeggiare per le stradine della città vecchia, godervi un tramonto nei giardini di Forodhani, fare shopping tra le centinaia di botteghe locali. Non perdetevi un giro al mercato della carne e del pesce, al mercato di frutta e spezie e a quello delle stoffe tipiche. Potete visitare il Forte Arabo, il museo della schiavitù abbinato alla cattedrale anglicana, la casa di Freddy Mercury, il museo del Palazzo. All’interno della nostra guida cartacea trovate tutte le attrazioni di Stone Town con spiagazione e cartina della città, oltre che qualche consiglio sui negozio caratteristici da non perdere.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Visita

      Il nostro consiglio

      Vi consigliamo di visitare la città di Stone Town nel pomeriggio, fino al tramonto per evitare le ore calde della mattina e godere poi il momento di relax in cui la città si tinge di arancio e la confusione si placa.
      È preferibile inoltre visitarla la domenica. In questa giornata i negozi sono aperti ma essendo chiuse molte attività d’ufficio, la città è meno trafficata e più vivibile.

      Tanti altri consigli nella guida completa dedicata alla visita di Stone Town.

      5 – SKYDIVE: ZANZIBAR VISTA DAL CIELO

      Se vuoi vivere un’esperienza adrenalinica Skydive Zanzibar ti permette un volo sopra il cielo di Zanzibar con lancio su un panorama mozzafiato. Skydive Zanzibar è l’unica compagnia di paracadutismo della regione e ha base sulla splendida spiaggia di Kendwa, presso l’Hotel Kendwa Rocks. Il team è composto da istruttori qualificati e certificati e vengono utilizzate attrezzature di alta qualità, conformi agli standard internazionali di sicurezza.
      Prima del lancio, i partecipanti ricevono istruzioni dettagliate sull’uso dell’attrezzatura e vengono informati sulle procedure di lancio, garantendo un’esperienza emozionante e sicura, adatta sia a principianti che a paracadutisti esperti. Skydive Zanzibar permette di effettuare dei salti mozzafiato da oltre 3000 metri di altezza seguiti dalla rara opportunità di atterraggio sulla sabbia della spiaggia di Kendwa.
      L’attività ha la durata di circa 2 ore dall’arrivo in ufficio fino all’atterraggio.
      Per motivi di sicurezza, il peso massimo per un lancio in tandem è di 105 kg e l’età minima è di 12 anni. È consigliata la prenotazione con almeno 3 giorni di anticipo.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo

      Il nostro consiglio

      Escursione adatta a chi cerca l’avventura vera. È un’esperienza di paracadutismo unica nel suo genere che unisce l’emozione adrenalinica del volo con la bellezza dei pittoreschi paesaggi visti dal cielo. Le coste dell’isola, le spiagge bianche, gli isolotti che la circondano e le sfumature di blu dell’Oceano Indiano, fanno da contorno a questa avventura certamente indimenticabile. Ideale per sorprendere il partner con un regalo a sorpresa. Per un’esperienza romantica è possibile infatti lanciarsi anche in coppia ognuno con un istruttore.

      Richiedi informazioni per un volo in paracadute con Skydive

      6 – ESCURSIONE
      ALL’ ATOLLO DI MNEMBA

      Se un amante del mare ci chiede cosa fare a Zanzibar sicuramente risponderemmo che non può perdersi lo snorkeling all’Atollo di Mnemba. Situato a nord est di Zanzibar è un atollo privato con un resort di lusso ad accesso controllato. In pratica se non si soggiorna presso il resort non si può attraccare sull’isolotto. L’unico modo per raggiungerlo è esclusivamente via mare. L’isolotto di Mnemba è circondato da barriera corallina viva e rappresenta uno spettacolo unico per amanti di snorkelling e diving.

      L’escursione di snorkeling a Mnemba dura mezza giornata.
      La barca parte alle 9,30 e rientra alle 14,00 circa. In barca vengono offerti acqua, frutta fresca e snack dolci.

      Il prezzo include:

      • il trasferimento andata/ritorno dal vostro hotel a Nungwi;
      • il posto in barca;
      • 2 sessioni di snorkeling con la guida (2 diversi siti sul reef di Mnemba);
      • attrezzatura;
      • acqua, frutta fresca e snack;
      • biglietto di ingresso all’area marina protetta.

      E’ necessario prenotare per garantirsi il posto in barca.

      La temperatura dell’acqua è sempre alta il che permette di non dover utilizzare mute imponenti per lo snorkelling nè per il diving.

      Escursione consigliatissima per chi ama il mare e la sua vitalità, sconsigliata per chi soffre il mal di mare.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Escursione

      PREZZI

      Equipaggiamento, acqua, frutta e snack inclusi
      SNORKELINGPREZZO
      Giornata intera a Mnemba$ 60,00

      Il nostro consiglio

      Ricordatevi di portare una protezione alta visto che si passa parecchio tempo al sole e in acqua.
      Se alloggiate nella zona di Nungwi/Kendwa vi consigliamo di effettuare l’escursione con TGI Diving, uno dei migliori centri diving dell’isola, gestito da Italiani. Sono preparatissimi e vi porteranno nel punto mare migliore per apprezzare al meglio le bellezze del fondale. Sopra trovate la tabella prezzi. A fianco il modulo per chiedere informazioni o per prenotare. Vi risponderà un responsabile dello staff e vi darà tutte le informazioni di cui avete bisogno.

      Richiedi informazioni per l’escursione a Mnemba

      7 – ESCURSIONE
      IL TOUR DELLE SPEZIE

      Il tour delle Spezie è un’occasione per vivere un pò l’entroterra dell’isola. Potrete passaggiare con una guida tra le piante più strane e scoprire da dove nascono tutte le spezie che trovate pronte a tavola. E’ un giro molto rilassante e fresco perchè sarete coperti da palme e vegetazione varia. Contatto con la natura e un pò di cultura in più per curiosi del tema spezie. Anche per i non appassionati il giro è piacevole perchè viene proposto con momenti di indovinelli per individuare insieme di che spezia si tratta (cardamomo, pepe, cannella,  zenzero, ecc.).

      Userete la vista, il tatto e l’olfatto. Vedrete una dimostrazione di arrampicata su una palma e vi regaleranno simpatici cappellini, braccialetti e gadget fatti a mano proprio intrecciando le foglie di palma. Escursione simpatica per grandi e piccini.

      Per chi sceglie di fare l’escursione “tour in quad” il minu tour spezie è già incluso nel giro.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Visita

      Il nostro consiglio

      Escursione adatta a famiglie con bambini grandini. I più piccoli potrebbero annoiarsi. Consigliamo di mettere una scarpa leggera invece che la classica infradito, dovendo camminare tra piante e arbusti.

      Attenzione: vi verrà offerto di assaggiare del latte di cocco da una noce appena tirata giù dalla pianta. Il latte di cocco è molto caldo dato il sole che picchia tutto il giorno e la carica batterica è alta.  Come abbiamo spiegato nella guida sui consigli per evitare problemi intestinali, vi sconsigliamo di berlo se non volete incorrere in spiacevoli distubi di dissenteria.

      Guarda la video intervista alla guida Aliboni!

      8 – ESCURSIONE
      A JOZANI FOREST

      Una cosa da vedere a Zanzibar che piacerà molto agli amanti della natura e della vegetazione è il tour a Jozani Forest.
      Josani Forest è l’unico parco nazionale dell’isola. E’ piccolo (solo 50 Km2) ma è un posto tranquillo e affascinante, che merita una visita. Rimarrete impressionati dall’altezza di piante (mogani, platani, felci, palme) e potrete ammirare, se sarete fortunati, una specie di scimmia unica al mondo, caratterizzata dal pelo rossiccio.

      Josani Forest è popolata inoltre da gruppi di Bushbaby (lemuri), 50 specie diverse di farfalle e 40 specie di uccelli. Vi avvisiamo che non è possibile attraversare il parco autonomamente ma occorre pagare un ingresso con guida.
      Passeggerete con la guida tra la splendida vegetazione e visiterete una laguna di mangrovie prima di terminare l’escursione.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Visita

      Il nostro consiglio

      Jozani Forest si trova a Sud dell’isola, sotto la baia di Chwaka, quindi l’escursione potrebbe risultare costosa e lo spostamento lungo per chi alloggia a Nord dell’isola.

      Non occorre un abbigliamento particolare. E’ assolutamente sconsigliata l’infradito. Vi consigliamo di indossare scarpe da tennis con calze poichè in molti punti sono presenti formichine non pericolose ma fastidiose perchè pizzicano. Non stupitevi se ve ne ritroverete qualcuna nelle calze al vostro rientro dalla giornata.

      Guarda il video dell’escursione!

      9 – AVVENTURA IN QUAD

      Una escursione davvero dinamica e divertente è il tour in quad con partenza da Kiwengwa. È un giro che dura mezza giornata e si sviluppa su strade sterrate all’interno della fitta vegetazione. Si viaggia in gruppo sempre con una guida locale che vi farà vedere e vi descriverà le caratteristiche più curiose della rigogliosa vegetazione.
      La prima sosta prevede un mini tour ad una piantagione di spezie. Vi porteranno poi a visitare un tipico villaggio locale con case costruite con fango e lamiera. Vi fermerete un pò per fare delle foto, mangiare della frutta appena tagliata e vi descriveranno come si vive nel villaggio.

      E’ una valida escursione per gli amanti del genere. Oltre all’aspetto sportivo è una gita interessante per visitare anche l’entroterra dell’isola e venire a stretto contatto con una realtà di vita del posto.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Escursione

      Approfitta dello sconto!

      Solo Easy Zanzibar permette di prenotare questa escursione in anticipo. Easy Zanzibar vi assicura inoltre il miglior prezzo in assoluto di questa escursione.

      sconto quad zanzibar img

      La Zanzibar Quad Adventure offre uno sconto di € 10 sui prezzi escursioni a tutti i lettori del sito Easy Zanzibar. Vi assicuriamo quindi che avrete il miglior prezzo di tutta l’isola perchè siamo gli unici ad aver diritto a questo sconto unico.

      Guarda il video dell’escursione!

      Il nostro consiglio

      Se avete piacere vi consigliamo di portare dei regalini ai bambini del villaggio.
      E’ preferibile materiale scolastico come quaderni, matite, penne oppure dei giochi o vestiti che non usate più.
      Noi sconsigliamo sempre di dare soldi per non trasmettere messaggi di “guadagno facile” ai bambini. Sarebbero da evitare anche le caramelle e le bevande dolci, dato che per loro curare i denti è ben più complesso che per noi.

      Guidate con prudenza e seguite le istruzioni delle guide perchè molto preparate.

      Richiedi informazioni per l’escursione in quad

      10 – UNA VISITA AL THE ISLAND

      Se volete unire buon cibo e vista mozzafiato vi consigliamo di non perdere questa esperienza. Il “The Island” è una piccolissima struttura con 5 camere e un ristorante sul mare e si trova a Pongwe. E’ un posto immerso nella natura incontaminata e la particolarità è quella di trovarsi su un piccolo isolotto raggiungibile a piedi in bassa marea e con barchette durante l’alta marea. Al “The Island” c’è la possibilità di prenotare un pranzo o una cena a base di prodotti freschi della zona e in occasioni in cui il resort non è pieno vi concederanno anche la possibilità di usufruire della loro spiaggetta rialzata. In ogni caso consigliamo vivamente di vivere questa esperienza super rilassante che appaga vista e palato.

      Per pranzare o cenare in questo ristorante occorre prenotare. Compilando il modulo che trovate a fianco vi metteremo in contatto direttamente con la struttura. Potete scrivere tranquillamente in italiano.

      LA NOSTRA VALUTAZIONE

      Consigliato
      Interesse culturale
      Interesse naturalistico
      Adatto a famiglie
      Romantico
      Prezzo Escursione

      Guarda il video della nostra giornata al The Island!

        Richiesta informazioni per pranzare o cenare al The Island

        Nome*

        Telefono*

        Mail*


        Data in cui vorresti prenotare*

        Ai sensi del GDPR/Reg UE 2016/679, autorizzo al trattamento dei dati personali trasmessi per poter ricevere il buono sconto via mail.

        Il nostro consiglio

        Soprattutto se alloggiate nella zona di Kiwengwa non perdete l’occasione di visitare questo posto incantevole, perchè è a 10 minuti di taxi e merita sia per l’esclusività della location, sia per la qualità del cibo e del servizio. Il conto può aggirarsi sui 40/50 $ a persona.
        Vi consigliamo di assaggiare i freschissimi ricci imperiali. Vengono presi ogni mattina freschissimi proprio nella baia di Pongwe e hanno un gusto delicatissimo e pregiato.

        11 – VISITA A NUNGWI

        Se alloggiate in zona Kiwengwa, Paje, o in generale non avete visto il nord dell’isola vi consigliamo di dedicare una giornata alla visita di Nungwi e Kendwa, soprattutto per apprezzare un mare che vi sembrerà un pò diverso rispetto a quello del resto dell’isola. La zona del nord infatti non risente così fortemente del fenomeno delle maree e potrete fare il bagno a qualsiasi ora. Vi ritroverete davanti un mare azzurro limpidissimo e non vorrete più uscire dall’acqua.

        Vi consigliamo di godervi lì la giornata, mangiare in uno dei tanti ristorantini sul mare e approfittare delle molte proposte che riceverete per un tour in barca al tramonto.

        Vi avvisiamo: essendo la zona più turistica dell’isola la torverete molto affollata rispetto alle altre spiagge di Zanzibar.

        LA NOSTRA VALUTAZIONE

        Consigliato
        Interesse culturale
        Interesse naturalistico
        Adatto a famiglie
        Romantico
        Prezzo Visita

        Il nostro consiglio

        Vi consigliamo di scegliere di trascorrere la giornata a Nungwi o Kendwa dando un occhio alle previsioni del vento.

        Le giornate migliori per apprezzare questo mare fantastico sono quelle in cui il vento non soffia. Il mare sarà piatto e cristallino e la probabilità di trovare alghe è minore.

        Guarda il video di Nungwi!

        12 – ESCURSIONE
        AL BARAKA AQUARIUM

        Se volete provare l’ebrezza di un bagno insieme alle tartarughe marine qui è possibile. In fondo al villaggio di Nungwi si trova il Baraka Aquariuum, un piccolo resort che ospita una laguna di acqua dolce e salata. Pagando un biglietto di ingresso alla reception è possibile accedere nella zona laguna e vivere questa esperienza magnifica.

        Potrete dare da mangiare alle tartarughe o immergervi con loro in questa piscina naturale. Risente delle maree essendo costituita anche da acqua di mare e ospita specie di pesci differenti e una trentina di tartarughe.
        E’ un posto dove domina la tranquillità ed è assolutamente sicuro per i bambini.

        PREZZI

        BARAKA AQUARIUMPREZZO
        Solo visita$ 7
        Nuotata con le tartarughe$ 10

        LA NOSTRA VALUTAZIONE

        Consigliato
        Interesse culturale
        Interesse naturalistico
        Adatto a famiglie
        Romantico
        Prezzo Visita

        Il nostro consiglio

        Il Baraka Aquarium si trova in fondo al villaggio di Nungwi a Nord dell’isola. Vale la pena fare questa piccola escursione se alloggiate in zona. Fare 1 ora di auto per raggiungerlo forse non vale la pena. Potete eventualmente valutare di abbinarlo alla visita di Nungwi o al tramonto in barca, così da unire le due escursioni.

        13 – ESCURSIONE NEI VILLAGGI LOCALI

        Se siete incerti sul cosa vedere a Zanzibar, bhè non perdetevi una passeggiata al villaggio locale.

        In ogni zona di villeggiatura è presente nelle vicinanze un villaggio dove vive la gente del posto. Vi consigliamo di dedicare una mezza giornata alla visita di un villaggio dove potrete assistere a scene di vita quotidiana ben diverse da quelle di noi occidentali. Case di fango, mamme che preparano il pasto davanti all’ingresso della capanna, canga colorati stesi ovunque, animali che vagano liberi per le viuzze, bancarelline di frutta..
        Vi consigliamo di visitare una scuola e di offrire del materiale scolastico ai bambini in pausa tra le lezioni. E’ un’escursione utile anche se avete bimbi per sensibilizzarli sull’argomento socio-culturale.
        Vicino al villaggio di Nungwi potrete inoltre vedere molti uomini al lavoro nella costruzione di barche per la pesca.

        LA NOSTRA VALUTAZIONE

        Consigliato
        Interesse culturale
        Interesse naturalistico
        Adatto a famiglie
        Romantico
        Prezzo Escursione

        Il nostro consiglio

        Evitate di indossare abiti scollati e costumi, perchè state entrando nel “loro mondo” ed è corretto essere rispettosi. Se volete visitare la scuola ricordatevi di farlo nei giorni infrasettimanali altrimenti le troverete chiuse. Il tour è consigliato anche ai bambini. Potreste accusare il caldo addentrandovi in zone più distanti dal mare: ricordatevi la bottiglietta d’acqua!

        Non addentratevi nei villaggi in orari serali: l’elettricità non è presente e per questioni di sicurezza è preferibile girare durante il giorno.

        I costi delle escursioni a Zanzibar

        Anche il prezzo delle escursioni potrebbe incidere sulla scelta di quali escursioni fare a Zanzibar.
        Vi diciamo subito che il costo varia a seconda di diversi fattori.
        In primis cambia in base a chi scegliete per il servizio. Effettuare un’escursione attraverso il villaggio turistico avrà certamente un costo maggiore rispetto ad effettuarla con un beach boy.
        Nelle escursioni di mare il prezzo può variare in base al tipo di barca che viene utilizzata, se è una barca veloce oppure no ad esempio.
        Il prezzo varia poi in base alla presenza o meno del pasto incluso, che in genere è un pranzo a base di riso, frutta e pesce sulla spiaggia.
        Cambia se decidete di fare l’escursione in gruppo o preferite un’escursione personalizzata.
        Infine può incidere sul costo finale dell’escursione anche il punto da cui partite. Se ad es. volete trascorrere la giornata a Nakupenda e partite da Nungwi dovete tenere in considerazione che la partenza è in città e che Stone Town dista più di un’ora dal punto in cui alloggiate.

        Prezzi indicativi delle escursioni consigliate a Zanzibar

        In media le escursioni svolte con percorso standard proposto a tutti i turisti si aggirano su € 50/60 ad escursione, a persona. Il costo aumenta notevolmente se si sceglie di personalizzare l’esperienza. Come consigliamo nelle nostre call di supporto la migliore soluzione sta nel comprendere quali escursioni possono essere svolte in autonomia, con un semplice tassista. Questo permette di gestire orari ed itinerario. Nel nostro libro guida su Zanzibar abbiamo approfondito tutte, ma proprio tutte le esperienze che è possibile svolgere a Zanzibar, anche le meno turistiche. Abbiamo inoltre creato una cartina illustrata appositamente per facilitare l’organizzazione dei tour. Lo puoi acquistare qui sul nostro sito!

        La più grande guida su Zanzibar

        Se vuoi scoprire davvero tutte le escursioni che puoi fare a Zanzibar, anche le meno turistiche, non perderti il nostro libro Zanzibar: la Guida che va oltre la Guida. Non contiene solamente delle semplici guide ma è un mezzo prezioso per iniziare a sognare ancor prima di partire! Le recensioni di chi lo ha avuto tra le mani la dicono tutta.

        ESCURSIONI IN SICUREZZA
        E NEL RISPETTO DELLE LEGGI LOCALI

        Miraccomando! Prima di prenotare un’escursione a Zanzibar accertatevi sempre di farlo con guide autorizzate. In spiaggia troverete una miriade di beach boys pronti a vendervi qualsiasi cosa. Alcuni sono “in regola” e dotati di licenza, altri no. Se vogliamo contribuire allo sviluppo di questo posto impegnamoci a favorire chi con impegno svolge questo mestire nel rispetto delle leggi locali. Che siano organizzatori italiani o locali. Qui a fianco potete vedere un esempio di licenza.

        licenza per escursioni a zanzibar

        Potrebbe interessarti anche:

         

        La stagione migliore per andare a Zanzibar

        mini slide periodi

        Scopri qual’è il periodo migliore per una vacanza a Zanzibar: i periodi delle piogge, le temperature, i giorni di sole..

        I farmaci da mettere in valigia

        mini slide salute

        Tutto quello che c’è da sapere per evitare dissenteria, malaria e vivere la vacanza in piena salute.

        Cose assolutamente da sapere!

        isola di zanzibar img

        Come usare internet e telefono, moneta, fuso orario, sicurezza, maree e molto altro.

        Dubbi? Chiedi e ti risponderemo!

        54 commenti
        1. Giulia
          Giulia dice:

          Ciao, complimenti per il sito, ci sono tantissime informazioni utili! Stiamo organizzando un safari in Tanzania più estensione mare a Zanzibar e siamo indecisi se partire le prime due settimane di settembre o le prime due di ottobre. In quale di questi due periodi in genere c’è meno vento e tempo più stabile? Matemwe è un buon punto dove alloggiare per fare le escursioni senza perdere troppo tempo per gli spostamenti? Grazie mille!

          Rispondi
        2. Alessandro
          Alessandro dice:

          Buongiorno, complimenti per il sito. Siamo un coppia per la prima volta a Zanzibar. Il giorno che arriviamo ci piacerebbe visitare Praison Island e Nakupenda ma SOLO se c’è un bel tempo con il sole. Ci sapete dire dove partono le barche a Stone Town e se secondo voi è possibile prenderle senA prenotazione (5 marzo 2024), magari prendendo accordi direttamente alla mattina presto? Grazie
          Alessandro

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Alessandro.
            Le barche per Prison Island partono da Stone Town. Nella zona del porto puoi trovare sicuramente delle barche che operano sulla tratta. Nakupenda è solitamente organizzata con il pranzo sulla lingua di sabbia. Siete nel periodo di alta stagione e buona probabilità che il meteo sia favorevole. Consigliato in ogni caso stabilire in anticipo un contatto con un operatore per gestire al meglio l’organizzazione dell’escursione.
            Buona Zanzibar!

            Rispondi
        3. Matteo
          Matteo dice:

          Buongiorno, io e mia moglie vorremmo fare un viaggio in agosto a Zanzibar di 10 giorni, avete dei consigli sulle escursioni più belle?

          Rispondi
        4. Andrea
          Andrea dice:

          Veramente un ottimo sito.
          Molto esauriente.
          Solamente una domanda, nella mia ultima vacanza a Marsa Alam ho partecipato a diverse escursioni in cui l’attività principale era lo snorkeling, non ritenendomi un gran nuotare ho quindi sempre indossato un giubbotto galleggiante.
          Visto che sto organizzando ora, grazie anche alle vostre dritte, una vacanza a Zanzibar e che vorrei poter partecipare alle escursioni “safari blu” e “Mnemba”, secondo il vostro parere, potrei affrontarle sempre indossato questo giubbotto? è una dotazione che, chi organizza questo tipo di escursione, fornisce ai partecipanti?
          Grazie ancora per le mille informazioni.

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Certamente. Se indossare un giubbino galleggiante ti fa sentire più tranquillo opta per questa scelta e goditi al meglio tutte le escursioni “marine” che sceglierai di fare.

            Rispondi
        5. Carolina
          Carolina dice:

          Salve! Complimenti per il sito, assolutamente ricco di informazioni, rassicurante, preciso e “invogliante”. È da un po’ che pensavo di fare questo viaggio, ma mi chiedevo se fosse sicuro da fare io e mia figlia quattordicenne… Vi ringrazio tanto

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Carolina.
            Grazie mille per il tuo commento.
            Zanzibar è sicura. Non ci sono particolari problematiche se non le solite che si riscontrano ovunque nel mondo. La popolazione locale è molto accogliente e troverai sicuramente un ambiente piacevole.
            Se vuoi consigli mirati per organizzare la tua vacanza puoi usufruire del supporto che trovi a questo link: https://easyzanzibar.com/supporto/
            A presto!

            Rispondi
        6. angelo
          angelo dice:

          Buongiorno, sto organizzando un viaggio con mia moglie ed un’altra coppia. Volevo sapere, se fosse possibile organizzare un tour da Zanzibar sino in Tanzania per vedere qualche parco.

          Rispondi
        7. sofia
          sofia dice:

          Salve, con la presente vorrei poter chiedere il programma ed i costi delle escursioni previste per la settimana dal 14 al 22 Febbraio in cui noi alloggeremo a Kendwa. Cosa avreste da proporci e come eventualmente funzionerebbe per prenotare ecc.
          La Ringrazio.
          saluti
          SENSI SOFIA

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Sofia.
            Compila i form che vedi nella pagina per richiedere informazioni specifiche sulle escursioni.
            Qui le abbiamo descritte nei particolari sta poi a te scegliere quelle che pensi possano piacervi.
            Buona Zanzibar!

            Rispondi
        8. Agnese
          Agnese dice:

          Salve! Vorremos visitare Zanzíbar e quest’anno con le previsióni atmosferiche in Europa per ottobre e novembre siamo molto indecisi.Che periodo consigliate? Noi vogliano passare dei giorni a pemba e mafia, conviene volaré fin le isole(pemba e mafia) o sonó affidabili i transferimenti vía mare? A Chi potremmo affidarci ? Per fare questo giro , quindi mare, gite in barca, snorkeling etc ,che periodo dell’anno consigliate per evitare troppi affollamenti e brutto tempo? novembre, diciembre , marzo o ? In che punto dell’ isola alloggiare i giorni che passeremo a Zanzíbar? Graz

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Perdonami Agenese ma la tua non è una semplice domanda sulle escursioni. Per quanto riguarda il periodo migliore trovi una guida dedicata su questo sito. Per il resto è il caso di affidarti ad un consulente di viaggio esperto del posto oppure puoi utilizzare il supporto standard che trovi su questo sito. Buona organizzazione!

            Rispondi
        9. Lara
          Lara dice:

          Buonasera, finalmente abbiamo prenotato il Kibanda! Ho visto proprio su questo sito le recensioni. Siamo stati 6 anni fa a Zanzibar a kinwenga e adoriamo le maree, ma stavolta vogliamo provare Nungwui. É la scelta giusta??! Veniamo a Gennaio, 2 adulti e 2 bambini di 6 e 10 anni!

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Nungwi ha degli aspetti bellissimi come il mare, i tramonti, la vivacità, l’autonomia che si può avere la sera. Ovviamente bisogna pagare il prezzo che è una destinazione molto turistica e meno autentica rispetto ad altre zone dell’isola. Poi ci dirai quale zona hai preferito!

            Rispondi
        10. Francesco
          Francesco dice:

          Abbiamo prenotato 2 escursioni con Aliboni.. estrema professionalità, divertimento assicurato e tanto pesce fresco da far impazzire! Lo consiglio molto :)

          Rispondi
        11. Ilaria
          Ilaria dice:

          Ciao,
          stiamo programmando una vacanza per metà gennaio prossimo, siamo due adulti con una bimba di 11 anni.
          Ci hanno consigliato di soggiornare al Kendwa perchè ci dicono che è una bellissima zona non influenzata dalle maree.
          A noi piaceva anche Kiwenga ma ce lo hanno sconsigliato a causa delle maree.
          In gennaio dove è preferibile andare? E soprattutto ci piacerebbe fare escursioni tipo Prison Island e Nakupenda, da quale zona sono più facilmente raggiungibili?
          Grazie per l’aiuto! Ilaria

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Ilaria. Nei nostri articoli sul sito trovi tutte le risposte alle tue domande. Kendwa e Kiwengwa sono molto diverse proprio per il fantastico fenomeno delle maree. Sta a voi scegliere in base al tipo di vacanza che vi va di fare. Le escursioni che menzioni sono praticabili da qualsiasi località dell’isola.
            Buon vacanza!

            Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Elisa.
            Certamente! Tutte le escursioni possono essere effettuate anche nel mese di agosto.
            Ovviamente il meteo, essendo escursioni in mare o comunque all’aperto, incide sulla possiblità di essere effettuate o meno.
            A presto!

            Rispondi
        12. Ila
          Ila dice:

          Buongiorno!
          Stiamo iniziando a sognare il nostro prossimo viaggio e Zanzibar è in cima ai nostri desideri. Prime due di agosto, con bambino di 7 anni. In quale zona dell’isola ci consigliate di alloggiare? Qualche nome di struttura alberghiera consigliata? Vogliamo anche poter muoverci e visitare l’isola. Non vediamo l’ora!

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao! Grazie per aver commentato.
            Sicuramente farete vivere al vostro bambino un esperienza indimenticabile…siamo sicuri che da grande continuerà a tornare a Zanzibar!
            Per girare tutta l’isola consigliamo di alloggiare sulla costa est in modo tra Kiwengwa, Pongwe e Matemwe in modo da poter poi facilmente muoversi verso nord e sud per escursioni e gite.
            Un ottimo punto di partenza la nostra guida che trovate nello shop.. ;)
            Per quanto riguarda gli alloggi visitate la pagina dedicata e contattate direttamente le strutture.
            Per maggiori dettagli potete utilizzare la specifica pagina di supporto..
            CI si vede presto allora!

            Rispondi
        13. Marco g
          Marco g dice:

          Ciao siamo due adulti e ad agosto una bambina di 4 anni. Vorremmo soggiornare due settimane suddivise tra Nord e Sud dell’ isola…e fare tutte le escursioni. Dove ci consigliate alloggiare e quali escursioni fare al nord e quali al sud.
          Grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao. Grazie per aver scritto.
            Se la vostra intenzione è quella di fare due settimane potete tranquillamente dividere il soggiorno in due passando dei giorni a sud e dei giorni al nord.
            Jambiani/Paje e Kendwa/Nugwi. Cosi facendo potrete godervi le diverse località, l’effetto delle maree, fare le escursioni in base a dove alloggiate.
            Tra gli articoli del nostro sito potete trovare tanti utili consigli e contattare direttamente le strutture.
            Inoltre potete cominciare a pianificare il viaggio con la nostra guida che trovate nello shop.
            A presto!

            Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Dominique. Il posto che avete indicato si trova a Michamvi. È maggiormente consigliato per visitare la zona sud dell’isola, la città di Stone Town e tutte le escursioni che partono dalla città stessa. Da Michamvi raggiungere le spiagge del nord richiede tempi di trasferimento maggiori. Si può fare ma dipende dalla vostra propensione a muovervi. Vi consigliamo, se volete visitare anche il nord dell’isola, di pensare a fermarvi per un paio di notti a Nungwi. Qui potete trovare alcune strutture: https://easyzanzibar.com/dove-alloggiare-a-zanzibar/

            Rispondi
        14. Amelia
          Amelia dice:

          Ciao
          progettiamo le vacanze estive a Zanzibar…avremmo scelto il kinazi upepo Bungalow a Paje perché credo rispecchino la realtà di quest’isola. Siamo una famiglia con bambini al seguito abituati però a viaggiare ed adattarsi. Pareri a riguardo? Punto mare adatto a dei bambini?Inoltre volevamo sapere quali escursioni sono possibili da Paje e a chi poterci affidare .
          Grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Amelia, non è una struttura che abbiamo testato personalmente quindi non possiamo al momento dare un parere di esperienza diretta. Noi tendenzialmente consigliamo sempre strutture a gestione italiana, soprattutto se si viaggia con bambini. Paje è zona generalmente molto ventosa (tanto che è la meta dei kiters). Dipende se questo fattore può essere per voi fastidioso. Per le escursioni potete fare quelle che desiderate, in base ai vostri gusti. Magari Mnemba è un pò troppo distante. Avete vicino Josani Forest e spezie e potete comunque fare Nakupenda che parte dalla città. I quad partono lì vicino ma è possibile farlo con bambini di almeno 3 anni. Trovate nell’articolo i contatti di chi organizza escursioni. Potete farvi fare un preventivo e valutare con calma.

            Rispondi
        15. Luca
          Luca dice:

          Ciao. innazitutto ottimo articolo. siamo una famiglia di 4 persone, 2 adulti e due ragazzi di 18 e 14 anni e stiamo organizzando la vacanza di capodanno 2020 a zanzibar. Come zona avremmo scelto quella di nungwi perchè a noi piace stare in spiaggia e fare il bagno tutto il giorno. E’ la zona giusta? Stavamo poi guardando per un piccolo hotel o guest house in zona; c’è una zona della grande spiaggia di nungwi migliore evitando la zona più a nord? grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Luca. Grazie per il tuo commento. Allora a Zanzibar si può stare in spiaggia ovunque.. certo che se volete sempre il mare a disposizione per fare il bagno, il nord dell’isola, risente meno dell’effetto delle maree. Quindi in questo caso può essere la scelta giusta. La parte mare più bella secondo noi è quella della spiaggia principale tra lo Z e il Baobab. Ovviamente è la zona più affollata. Per la struttura guarda tra quelle che indichiamo nella nostra pagina dedicata: https://easyzanzibar.com/dove-alloggiare-a-zanzibar/

            Rispondi
        16. Sara
          Sara dice:

          Salve alloggiando al golden zanzibar .. ci dicono che é possibile vedere le stelle marine ..é fattibile o bisogna prendere in escursione a parte

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Se intendi il Gold è a Kendwa e non arriva vicina la barriera. Puoi trovare delle stelle ma sono rare a riva. Solitamente puoi vederne molte nell’escursione a Nakupenda oppure nelle spiagge con fenomeno marea accentuato. Quando il mare si ritira si formano lingue di sabbia e lì son spesso presenti. Ti ricordiamo di non tirarle mai fuori dall’acqua. Miraccomando!

            Rispondi
        17. giuliana giorgio
          giuliana giorgio dice:

          buongiorno
          andrò a Zanzibar a fine gennaio con un gruppo di amici e alloggerò ad Uroa al Palumbo beach quali escursioni mi consigli?
          grazie
          ciao
          Giuliana

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Giuliana. Tutte le escursioni segnalate qui in questo articolo si possono fare partendo da Uroa e da altre località dell’isola. Variano solo le distanze e i tempi di percorrenza. Scegli tu in base ai tuoi gusti cosa preferisci vedere ed esplorare. Buona vacanza!

            Rispondi
        18. Elena
          Elena dice:

          buon giorno
          io sto un giorno a Stone town e poi 5 giorni a Nungwi e 5 a Pwani secondo voi come posso dividere le escursioni tenendo presente che amiamo il mare , ma il primo giorno atterriamo a Stone Town all alba e saremo stanchi
          Grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao le escursioni puoi farle da qualsiasi località. Da Nungwi ti consigliamo di fare Mnemba, un tramonto in barca, visitare la vicina località di Kendwa e godervi li la spiaggia e la movida. Da Pwani Mchangani ti consigli di fare l’escursione a Nakupenda, i quad usufruendo dello sconto di 10 Euro tramite il nostro sito: https://easyzanzibar.com/escursione-quad-zanzibar/, un pranzo al The Island a Pongwe. Visto poi che vi fermate un giorno a Stone Town non perdere un giro tra le viuzze del centro storico e un aperitivo con vista tramonto. Buona vacanza!

            Rispondi
        19. Dante
          Dante dice:

          Salve, ho letto tanto su questo posto meraviglioso e sono andata in confusione… Vorrei andare in Luglio, ma non so decidere in quale zona.. A noi piace fare snorkeling ma anche starcene a passeggiare in acqua senza però invischiarci in troppe alghe, che a quanto ho letto, è facile trovare… Insomma cerco una vacanza x rilassarci e godere di un bel mare senza dovermi spostare dalla struttura che prenoterò, e che ancora non so… Aiutooo.. Grazie a chi potrà darmi qualche dritta

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Dante. Lo snorkeling non si può effettuare direttamente dalla spiaggia. Le alghe sono un fenomeno naturale e in base a maree e condizioni meteo potrebbero essere piu o meno presenti in determinate zone/periodi dell’anno. Visto che cercate relax consigliamo Kiwengwa, Jambiani, Pwani Mchangani o Bwejuu. Guarda le strutture presenti sulla pagina dedicata del nostro sito. Puoi contattarle direttamente e ottenere la tua quotazione. Qui il link: https://easyzanzibar.com/dove-alloggiare-a-zanzibar/

            Rispondi
        20. Sergio
          Sergio dice:

          Dovendo andare per una settimana in Zanzibar volevo sapere se è possibile affittare attrezzatura da pesca a bolentino (canne mulinello lenze piombi ami etc etc) in loco o la devo portare dall Italia ( scocciatura inaudita perché si deve imballare e iimbarcare). Grazie!

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Sergio. Non siamo sicuri che a Zanzibar tu possa trovare attrezzatura professionale per la pesca. Ti consiglio di effettuare una richiesta specifica nel resort dove alloggerai al fine di verificare se nella specifica zona ci siano operatori pronti a soddisfare la tua richiesta.

            Rispondi
        21. Luogi
          Luogi dice:

          Salve , vorrei fare un viaggia a Zanzibar precisamente a nel mese di dicembre, vorrei portare anche mia figlia di 5 anni ma onestamente ho un po’ di paura per eventuali malattie,cosa mi dite in merito? Grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao. Leggi innanzitutto il nostro articolo sulle vaccinazioni per farti un idea migliore dei rischi sanitari a Zanzibar. Non ci sono particolari problematiche laddove si usano le precauzioni di base. Ovviamente non potendo conoscere le vostre specifiche condizioni di salute valutate con il vostro medico ulteriori approfondimenti. Qui il link all’articolo sulle vaccinazioni: https://easyzanzibar.com/vaccinazioni-zanzibar/

            Rispondi
        22. Daniel
          Daniel dice:

          Salve!A inizio Novembre andro a Zanzibar,potete consigliarmi una zona da dove si puo fare snorkelling direttamente dalla spiaggia?Grazie!

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Daniel. Non ci sono punti da cui poter fare snorkelling dalla spiaggia. In sostanza nella vicinanza delle spiagge non c’e’ vita marina da poter ammirare. Ti consigliamo di dirigerti verso Nungwi e organizzare un uscita snorkelling in barca nelle vicinanze dell’atollo di Mnemba. Qui i dettagli: https://easyzanzibar.com/snorkeling-zanzibar/

            Rispondi
        23. Lara Vittori
          Lara Vittori dice:

          Buonasera saremo a Zanzibar dal 2 gennaio al 9 gennaio e ho un dubbio sull’utilizzo dei dollari o degli euro in agenzia mi hanno detto che vengono accettate assolutamente gli euro ma qualcuno mi ha detto che in aeroporto per i visti di ingresso è uscita sarebbe meglio portare dollari recenti Potete darmi un chiarimento su questa questione??grazie Lara

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Gentile Lara. A Zanzibar sono comunemente accettati sia gli Euro che i Dollari Americani. Il visto di ingresso e di uscita, laddove debba essere pagato se voli con compagnia charter, sono in Dollari. Ultimamente il pagamento dei visti deve essere effettuato con carta di credito o bancomat dove ti verranno addebitati il valore in dollari. Consigliamo di portare dei dollari per pagare i visti laddove il pagamento con carta non sia momentaneamente disponibile. Per tutte le altre spese che vorrai effettuare sull’isola ti consigliamo di cambiare in valuta locale. In ogni caso gli euro sono ben accettati dovunque. Guarda i tassi di cambio nel periodo in cui soggiornerai sull’isola e ti fai un idea di quanto possano valere gli oggetti o le escursioni che acquisterai. Buona vacanza!

            Rispondi
        24. Cristina
          Cristina dice:

          Salve e grazie in anticipo se mi risponderete!!! Siamo una coppia di cinquantenni.vorremmo prenotare un bungalow con colazione.è caro mangiare nei ristoranti locali? Nella zona di kiwenga ci sono supermarket? Voi proponete alloggi con un piano cottura? È consigliato affittare uno scooter per visitare l isola?grazie

          Rispondi
          • EasyZanzibar
            EasyZanzibar dice:

            Ciao Cristina. Ti scriviamo una mail al tuo indirizzo con tutte le risposte alle tue domande. Per ogni ulteriore dubbio contattami pure al numero di telefono che vedi tra i contatti. Controlla anche la cartella spam della tua mail qualora non vedi la nostra risposta. A presto! Fabrizio e Sonia

            Rispondi

        Lascia un Commento

        Vuoi partecipare alla discussione?
        Sentitevi liberi di contribuire!

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        Privacy Policy © Copyright - Easy Zanzibar - P.IVA 12974910965 Sitemap